Tecnica e discussioni sull'hardware dei calcolatori
 

Tablet samsung non carica completamente la batteria
1 | 2 |

L'Infante di Spagna 18 Set 2017 16:08
Ciao a tutti,
il mio tablet samsung ultimamente non riesce a raggiungere il 100% di ricarica.
Ho provato diversi caricabatterie, originali e non, che in precdenza hanno tutti
garantito la ricarica del dispositivo e nessuno ci riesce. La batteria arriva
all'89% e li' si ferma, anche dopo una giornata intera.
Le prove che ho fatto hanno escluso il caricabatterie difettoso lasciando sul
banco degli imputati la batteria e la porta usb di ricarica.
E' capitato qualcosa del genere anche a voi? Che strada devo percorrere?
Il tablet ha poco piu' di due anni (acquistato a luglio 2015)
Grazie per i suggerimenti

--
L'Infante di Spagna
Misterpalletta 18 Set 2017 20:37
L'Infante di Spagna ha usato la sua tastiera per scrivere :
> Ciao a tutti,
> il mio tablet samsung ultimamente non riesce a raggiungere il 100% di
> ricarica. Ho provato diversi caricabatterie, originali e non, che in
> precdenza hanno tutti garantito la ricarica del dispositivo e nessuno ci
> riesce. La batteria arriva all'89% e li' si ferma, anche dopo una giornata
> intera. Le prove che ho fatto hanno escluso il caricabatterie difettoso
> lasciando sul banco degli imputati la batteria e la porta usb di ricarica.
> E' capitato qualcosa del genere anche a voi? Che strada devo percorrere? Il
> tablet ha poco piu' di due anni (acquistato a luglio 2015) Grazie per i
> suggerimenti

Io avevo un tablet samsung che soffriva di problemi simili. Ti
consiglio caldamente di tenerti pronto. NOn te lo auguro, ma se
dovesse essere la stessa cosa... dopo qualche mese si è spento
e mai più riacceso, nemmeno col carica batterie collegato.
Era un galaxy tab 3 10.1.
Auguri

--
Mister Palletta
www.misterpalletta.com
L'Infante di Spagna 19 Set 2017 09:31
Il giorno lunedì 18 settembre 2017 20:36:53 UTC+2, Misterpalletta ha scritto:

> Era un galaxy tab 3 10.1.

Ok, lo stesso mio modello.
Avevi avuto altri sintomi? Hai provato a sostituire la batteria? La situazione,
prima di degenerare, era gradualmente peggiorata (tipo che la batteria si
caricava sempre meno) o il fault e' accaduto improvvisamente?
Intanto grazie

--
L'Infante di Spagna
Misterpalletta 19 Set 2017 12:20
Il 19/09/2017, L'Infante di Spagna ha detto :

> Ok, lo stesso mio modello.
> Avevi avuto altri sintomi? Hai provato a sostituire la batteria? La
> situazione, prima di degenerare, era gradualmente peggiorata (tipo che la
> batteria si caricava sempre meno) o il fault e' accaduto improvvisamente?
> Intanto grazie

Allora, ti dico esattamente cosa ho fatto del tablet:
Circa un paio d'anni prima che si presentasse questo problema lo
avevo "rootato", ma fino a qui tutto ok. Avevo installato un'app
per il risparmio della batteria (e mi sa che ha influito nel
rovinare la stessa anche se l'avevo tolta dopo nemmeno un mese).
Circa 6 mesi prima di "morire" ha cominciato col problema di
ricarica che, appunto, non arrivava mai al 100% (95% circa).
Quando si è spento del tutto e mai più riacceso, ho provato a
smontarlo e controllare i collegamenti... tutto ok.
Ho seguito anche dei consigli trovati on line per dare "spessore"
alla batteria, ipotizzando un contatto non troppo stabile,
ma niente da fare anche dopo questo tentativo.
Ovviamente non ho provato a cambiare la batteria visto che il
tablet era ormai vecchiotto (l'ho comprato in USA nel 2013
appena uscito, pagato 396 dollari) anche perchè avrebbe richiesto
tempo (da lasciare in assistenza) e denaro.
Il tablet a me serve per lavoro, deve essere efficiente al massimo.
Avere un dispositivo "incerto" non mi sconfinfera proprio!
Spendere soldi (non credo me la sarei cavata con meno di 100 euro)
per riparare un dispositivo "vecchio" e con SO obsoleto è una
opzione che non ho nemmeno considerato.
Quindi ci ho rinunciato e ne ho comprato un altro, stavolta Lenovo,
con il quale mi trovo decisamente meglio (per non parlare della
durata della batteria che è doppia rispetto al samsung).
Non credo che comprerò mai più un tablet Samsung, anche perchè un
dispositivo come un tablet che va a farsi ******* senza motivo
dopo appena 2 anni e mezzo di vita lo ritengo inammissibile!
Auguri!
Ciao

--
Mister Palletta
www.misterpalletta.com
L'Infante di Spagna 19 Set 2017 15:32
Il giorno martedì 19 settembre 2017 12:20:28 UTC+2, Misterpalletta ha scritto:

> Allora, ti dico esattamente cosa ho fatto del tablet:

Grazie.
Cmq prima faccio una precisazione, mi sono reso conto di aver sbagliato ad
indicare il modello del mio, che e' il 10.5" T805, acquistato a luglio del 2015.
Non ho fatto il root perche' non mi serviva e penso di non essere un tipo di
utente che a) ne ha bisogno b) saprebbe gestire eventuali problematiche date dal
rootare un dispositivo del genere. Preferisco lasciare tutto originale.

> Circa 6 mesi prima di "morire" ha cominciato col problema di
> ricarica che, appunto, non arrivava mai al 100% (95% circa).
> Quando si è spento del tutto e mai più riacceso, ho provato a
> smontarlo e controllare i collegamenti... tutto ok.

Io sto pensando di ordinare il flat di ricarica, anche se non penso sia il
colpevole. La ricarica si ferma sempre a 89%, ma fino a quella % ci arriva bene,
come sempre.

> Ho seguito anche dei consigli trovati on line per dare "spessore"
> alla batteria, ipotizzando un contatto non troppo stabile,
> ma niente da fare anche dopo questo tentativo.

Ho letto su diversi forum una procedura da seguire per effettuare la
calibrazione della batteria, penso che tentero' anche questa strada e
soprattutto mettero' in carica il tablet da spento (finora l'ho sempre fatto da
acceso).

> Ovviamente non ho provato a cambiare la batteria visto che il
> tablet era ormai vecchiotto

Io sto pensando anche a questa possibilita', anche perche' non costa molto, sui
25/30 euro, e ultimamente avevamo notato una durata minore rispetto a quando il
tablet era nuovo. Potrebbe quindi anche essere la batteria che restituisce
informazioni falsate.

> Non credo che comprerò mai più un tablet Samsung, anche perchè un
> dispositivo come un tablet che va a farsi ******* senza motivo
> dopo appena 2 anni e mezzo di vita lo ritengo inammissibile!

Condivido pienamente il tuo pensiero. Un tablet che costa tutti quei soldi non
puo' morire dopo soli due anni e mezzo.

> Auguri!

Grazie, ne ho bisogno :-)

--
L'Infante di Spagna
Misterpalletta 19 Set 2017 15:41
L'Infante di Spagna ha pensato forte :

> Grazie.
> Cmq prima faccio una precisazione, mi sono reso conto di aver sbagliato ad
> indicare il modello del mio, che e' il 10.5" T805, acquistato a luglio del
> 2015. Non ho fatto il root perche' non mi serviva e penso di non essere un
> tipo di utente che a) ne ha bisogno b) saprebbe gestire eventuali
> problematiche date dal rootare un dispositivo del genere. Preferisco lasciare
> tutto originale.

Soluzione per la quale opto solitamente anche io specie sugli
smartphone, ma il nuovo tablet non mi sogno nemmeno di rootarlo!

> Io sto pensando di ordinare il flat di ricarica, anche se non penso sia il
> colpevole. La ricarica si ferma sempre a 89%, ma fino a quella % ci arriva
> bene, come sempre.

Beh, non posso che consigliarti di usarlo "finche funziona".
Poi ti regoli di conseguenza.

> Ho letto su diversi forum una procedura da seguire per effettuare la
> calibrazione della batteria, penso che tentero' anche questa strada e
> soprattutto mettero' in carica il tablet da spento (finora l'ho sempre fatto
> da acceso).

Beh, non credo cambi molto. Io ho letto diverse fonti tutte divergenti
tra loro (chi dice che è meglio farlo da spento, chi da acceso).
IMHO, la verità è che non cambia proprio niente!

> Io sto pensando anche a questa possibilita', anche perche' non costa molto,
> sui 25/30 euro, e ultimamente avevamo notato una durata minore rispetto a
> quando il tablet era nuovo. Potrebbe quindi anche essere la batteria che
> restituisce informazioni falsate.

Azz, poco più di due anni di vita e già la batteria è andata?
Guarda caso... poco dopo la scadenza della garanzia!
Mi viene da pensare che lo facciano quasi a posta!!!

> Condivido pienamente il tuo pensiero. Un tablet che costa tutti quei soldi
> non puo' morire dopo soli due anni e mezzo.

Ora incrocio le dita per il Lenovo... che, però, in 1 anno e mezzo
di vita non ha perso un colpo. Ma è ancora presto per parlare! ;-)
Sgratt sgratt! :-D

--
Mister Palletta
www.misterpalletta.com
Lorenz 19 Set 2017 16:20
Sembra che L'Infante di Spagna abbia detto :
>
>
> Ho letto su diversi forum una procedura da seguire per effettuare la
> calibrazione della batteria, penso che tentero' anche questa strada e
> soprattutto mettero' in carica il tablet da spento (finora l'ho sempre fatto
> da acceso).

Magari segui una delle procedure qui descritte:

https://www.aranzulla.it/come-calibrare-la-batteria-android-32579.html
L'Infante di Spagna 20 Set 2017 09:45
Il giorno martedì 19 settembre 2017 16:20:37 UTC+2, Lorenz ha scritto:

> Magari segui una delle procedure qui descritte:
> https://www.aranzulla.it/come-calibrare-la-batteria-android-32579.html

L'avevpo trovato, ti ringrazio. La pagina di Aranzulla e' stata una delle prime
che google ha tirato fuori, pero' preferisco seguire le procedure descritte su
http://www.androidworld.it/ : http://tinyurl.com/y87tmtwg

--
L'Infante di Spagna
Lorenz 20 Set 2017 11:08
Sembra che L'Infante di Spagna abbia detto :
> Il giorno martedì 19 settembre 2017 16:20:37 UTC+2, Lorenz ha scritto:
>
>> Magari segui una delle procedure qui descritte:
>> https://www.aranzulla.it/come-calibrare-la-batteria-android-32579.html
>
> L'avevpo trovato, ti ringrazio. La pagina di Aranzulla e' stata una delle
> prime che google ha tirato fuori, pero' preferisco seguire le procedure
> descritte su http://www.androidworld.it/ : http://tinyurl.com/y87tmtwg

Che praticamente dice le stesse cose... :D
Tom 20 Set 2017 11:35
Il giorno lunedì 18 settembre 2017 16:08:52 UTC+2, L'Infante di Spagna ha
scritto:
> Ciao a tutti,
> il mio tablet samsung ultimamente non riesce a raggiungere il 100% di
ricarica. Ho provato diversi caricabatterie, originali e non, che in precdenza
hanno tutti garantito la ricarica del dispositivo e nessuno ci riesce. La
batteria arriva all'89% e li' si ferma, anche dopo una giornata intera.
> Le prove che ho fatto hanno escluso il caricabatterie difettoso lasciando sul
banco degli imputati la batteria e la porta usb di ricarica.
> E' capitato qualcosa del genere anche a voi? Che strada devo percorrere?
> Il tablet ha poco piu' di due anni (acquistato a luglio 2015)
> Grazie per i suggerimenti
>

Ti dico quello che penso e che ho fatto io su un vecchio tablet (un asus
memopad, un cesso cmq), piu' per puntiglio che per altro.

Nel manuale del tablet e' scritto: IMPORTANTE! Non lasciate il MeMO Pad
collegato alla sorgente di alimentazione
quando la batteria è completamente carica. Il MeMO Pad non è stato progettato
per
restare collegato ad una sorgente elettrica per lunghi periodi di tempo.

Ora, bastano invece anche brevi periodi di tempo e la batteria si fotte. Si e'
praticamente fottuta subito. Infatti non e' normale star li' a guardare se la
batteria si carica o no. Tutti gli oggetti che ho avuto si regolano da soli: una
volta che la batteria e' carica, il caricabatterie si mette in stand by. Questo
no.

Cmq la faccio breve: ho acquistato in Cina la sua batteria di ricambio (30 euro)
ed ho acquistato a parte una schedina caricabatterie (3 euro) che ho collocato
dentro il tablet (che ovviamente non si chiude, ma non c'erano alternative). Ora
la carica avviene tramite sta schedina e tutto funge. Poi ne ho comprato un
altro e questo ora e' inutilizzato, mi sono tolto lo sfizio di farlo funzionare
come ******* comanda.

Quindi? il sw di gestione della batteria fa cagare e la fa degradare in
pochissimo tempo. Evidentemente avevano urgenza di andare sul mercato e l'unica
cosa che hanno fatto e' mettere un disclaimer sulle istruzioni. Bella cagata.
L'Infante di Spagna 20 Set 2017 11:37
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:08:07 UTC+2, Lorenz ha scritto:

> Che praticamente dice le stesse cose... :D

Ah, ok, ma io non lo guardo per principio :-))

--
L'Infante di Spagna
L'Infante di Spagna 20 Set 2017 11:42
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:36:00 UTC+2, Tom ha scritto:

> Il MeMO Pad non è stato progettato per restare collegato ad una sorgente
> elettrica per lunghi periodi di tempo.
> Ora, bastano invece anche brevi periodi di tempo e la batteria si fotte.

Ecco, fantastico. A me pare una *****ata perche' normalmente uno mette in carica
il tablet la sera e lo stacca la mattina, non e' che si punta la sveglia per
staccare il caricatore. Avrebbero dovuto progettarlo diversamente.

> Si e' praticamente fottuta subito. Infatti non e' normale star li' a
> guardare se la batteria si carica o no.

Esattamente

> Cmq la faccio breve: ho acquistato in Cina la sua batteria di ricambio
> (30 euro) ed ho acquistato a parte una schedina caricabatterie (3 euro)

Che cos'e' questa schedina? Spiega un po'. Forse la carica wireless?

> Quindi? il sw di gestione della batteria fa cagare e la fa degradare
> in pochissimo tempo. Evidentemente avevano urgenza di andare sul mercato
> e l'unica cosa che hanno fatto e' mettere un disclaimer sulle istruzioni.
> Bella cagata.

Spero che il Samsung sia differente :-) anche se ASUS non e' che sia una
*****ata in generale... molto strano

--
L'Infante di Spagna
Tom 20 Set 2017 11:59
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:42:42 UTC+2, L'Infante di Spagna ha
scritto:
> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:36:00 UTC+2, Tom ha scritto:
>
>> Il MeMO Pad non è stato progettato per restare collegato ad una sorgente
>> elettrica per lunghi periodi di tempo.
>> Ora, bastano invece anche brevi periodi di tempo e la batteria si fotte.
>
> Ecco, fantastico. A me pare una *****ata perche' normalmente uno mette in
carica il tablet la sera e lo stacca la mattina, non e' che si punta la sveglia
per staccare il caricatore. Avrebbero dovuto progettarlo diversamente.
>
>> Si e' praticamente fottuta subito. Infatti non e' normale star li' a
>> guardare se la batteria si carica o no.
>
> Esattamente
>
>> Cmq la faccio breve: ho acquistato in Cina la sua batteria di ricambio
>> (30 euro) ed ho acquistato a parte una schedina caricabatterie (3 euro)
>
> Che cos'e' questa schedina? Spiega un po'. Forse la carica wireless?

Ora non ho tempo di seguirti x bene, cmq una di queste, che vada bene per la tua
batteria
https://www.aliexpress.com/premium/li%25252*****n-charger-board.html?SearchText=li-ion+charger+board&ltype=wholesale&d=y&tc=ppc&blanktest=0&initiative_id=AS_20170920015310&origin=y&catId=0&isViewCP=y

Puoi scegliere un modello con feedback termico oppure senza. Per far prima io ho
scelto senza, ma sarebbe preferibile con, e' piu' sicuro e affidabile (in
pratica monitora la temperatura delle batteria in fase di carica).
Tom 20 Set 2017 12:03
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:59:19 UTC+2, Tom ha scritto:
> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:42:42 UTC+2, L'Infante di Spagna ha
scritto:
>> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:36:00 UTC+2, Tom ha scritto:
>>
>>> Il MeMO Pad non è stato progettato per restare collegato ad una sorgente
>>> elettrica per lunghi periodi di tempo.
>>> Ora, bastano invece anche brevi periodi di tempo e la batteria si fotte.
>>
>> Ecco, fantastico. A me pare una *****ata perche' normalmente uno mette in
carica il tablet la sera e lo stacca la mattina, non e' che si punta la sveglia
per staccare il caricatore. Avrebbero dovuto progettarlo diversamente.
>>
>>> Si e' praticamente fottuta subito. Infatti non e' normale star li' a
>>> guardare se la batteria si carica o no.
>>
>> Esattamente
>>
>>> Cmq la faccio breve: ho acquistato in Cina la sua batteria di ricambio
>>> (30 euro) ed ho acquistato a parte una schedina caricabatterie (3 euro)
>>
>> Che cos'e' questa schedina? Spiega un po'. Forse la carica wireless?
>
> Ora non ho tempo di seguirti x bene, cmq una di queste, che vada bene per la
tua batteria
>
https://www.aliexpress.com/premium/li%25252*****n-charger-board.html?SearchText=li-ion+charger+board&ltype=wholesale&d=y&tc=ppc&blanktest=0&initiative_id=AS_20170920015310&origin=y&catId=0&isViewCP=y
>
> Puoi scegliere un modello con feedback termico oppure senza. Per far prima io
ho scelto senza, ma sarebbe preferibile con, e' piu' sicuro e affidabile (in
pratica monitora la temperatura delle batteria in fase di carica).

Questo ad esempio ha il feedback termico
https://www.aliexpress.com/item/CES-TP4056-1A-Lithium-Ion-Battery-Module-Charger-Board/32755391360.html?spm=2114.search0204.3.113.2qClmi&ws_ab_test=searchweb0_0,searchweb201602_3_5570020_10152_10065_10151_10068_10344_10342_10343_10340_10341_10304_5550020_10307_10137_10060_10302_10155_10154_10056_10055_10054_5470020_10059_100031_10099_5460020_10338_10339_10103_10102_440_10052_10053_10142_10107_10050_10051_5380020_10326_10084_10083_10080_10082_10081_10177_10110_10111_10112_10113_10114_143_10312_10313_10314_10184_5560020_10078_10079_10073-10111,searchweb201603_17,ppcSwitch_5_ppcChannel&btsid=e05ca953-bd92-48fa-b8f5-75b3ad974440&algo_expid=8956eccb-e4a0-4880-a88a-4337f10a9126-15&algo_pvid=8956eccb-e4a0-4880-a88a-4337f10a9126

questo no
https://www.aliexpress.com/item/1pcs-5V-Mini-MICRO-USB-1A-TP4056-Lithium-Battery-Module-Li-ion-Batteries-Charging-Charger-Board/32677735244.html?spm=2114.search0204.3.1.2qClmi&ws_ab_test=searchweb0_0,searchweb201602_3_5570020_10152_10065_10151_10068_10344_10342_10343_10340_10341_10304_5550020_10307_10137_10060_10302_10155_10154_10056_10055_10054_5470020_10059_100031_10099_5460020_10338_10339_10103_10102_440_10052_10053_10142_10107_10050_10051_5380020_10326_10084_10083_10080_10082_10081_10177_10110_10111_10112_10113_10114_143_10312_10313_10314_10184_5560020_10078_10079_10073,searchweb201603_17,ppcSwitch_5_ppcChannel&btsid=e05ca953-bd92-48fa-b8f5-75b3ad974440&algo_expid=8956eccb-e4a0-4880-a88a-4337f10a9126-0&algo_pvid=8956eccb-e4a0-4880-a88a-4337f10a9126
Lorenz 20 Set 2017 12:05
Scriveva Tom mercoledì, 20/09/2017:
> Il giorno lunedì 18 settembre 2017 16:08:52 UTC+2, L'Infante di Spagna ha
> scritto:
>> Ciao a tutti,
>> il mio tablet samsung ultimamente non riesce a raggiungere il 100% di
>> ricarica. Ho provato diversi caricabatterie, originali e non, che in
>> precdenza hanno tutti garantito la ricarica del dispositivo e nessuno ci
>> riesce. La batteria arriva all'89% e li' si ferma, anche dopo una giornata
>> intera. Le prove che ho fatto hanno escluso il caricabatterie difettoso
>> lasciando sul banco degli imputati la batteria e la porta usb di ricarica.
>> E' capitato qualcosa del genere anche a voi? Che strada devo percorrere? Il
>> tablet ha poco piu' di due anni (acquistato a luglio 2015) Grazie per i
>> suggerimenti
>>
>
> Ti dico quello che penso e che ho fatto io su un vecchio tablet (un asus
> memopad, un cesso cmq), piu' per puntiglio che per altro.
>
> Nel manuale del tablet e' scritto: IMPORTANTE! Non lasciate il MeMO Pad
> collegato alla sorgente di alimentazione quando la batteria è completamente
> carica. Il MeMO Pad non è stato progettato per restare collegato ad una
> sorgente elettrica per lunghi periodi di tempo.

Praticamente hanno voluto risparmiare quei pochi centesimi a tablet
per non inserire il circuito che blocca l'erogazione di corrente
una volta che la batteria e' carica...rotfl.
Misterpalletta 20 Set 2017 12:06
Il 20/09/2017, Lorenz ha detto :g

> Che praticamente dice le stesse cose... :D

Ma senza l'obbligo di disattivare adblock! ;-)

--
Mister Palletta
www.misterpalletta.com
Tom 20 Set 2017 12:12
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 12:05:22 UTC+2, Lorenz ha scritto:
> Scriveva Tom mercoledì, 20/09/2017:
>> Il giorno lunedì 18 settembre 2017 16:08:52 UTC+2, L'Infante di Spagna ha
>> scritto:
>>> Ciao a tutti,
>>> il mio tablet samsung ultimamente non riesce a raggiungere il 100% di
>>> ricarica. Ho provato diversi caricabatterie, originali e non, che in
>>> precdenza hanno tutti garantito la ricarica del dispositivo e nessuno ci
>>> riesce. La batteria arriva all'89% e li' si ferma, anche dopo una giornata
>>> intera. Le prove che ho fatto hanno escluso il caricabatterie difettoso
>>> lasciando sul banco degli imputati la batteria e la porta usb di ricarica.

>>> E' capitato qualcosa del genere anche a voi? Che strada devo percorrere?
Il
>>> tablet ha poco piu' di due anni (acquistato a luglio 2015) Grazie per i
>>> suggerimenti
>>>
>>
>> Ti dico quello che penso e che ho fatto io su un vecchio tablet (un asus
>> memopad, un cesso cmq), piu' per puntiglio che per altro.
>>
>> Nel manuale del tablet e' scritto: IMPORTANTE! Non lasciate il MeMO Pad
>> collegato alla sorgente di alimentazione quando la batteria è completamente

>> carica. Il MeMO Pad non è stato progettato per restare collegato ad una
>> sorgente elettrica per lunghi periodi di tempo.
>
> Praticamente hanno voluto risparmiare quei pochi centesimi a tablet
> per non inserire il circuito che blocca l'erogazione di corrente
> una volta che la batteria e' carica...rotfl.

Si, piu' o meno. La cosa e' un po' piu' sottile: il circuito di ricarica e'
gestito, alla fine, dal sistema operativo (da una sua funzione). Infatti il
sistema operativo e' costantemente informato sulla batteria, e la gestisce anche
(tramite l'elettronica, ma e' lui che la comanda). Quindi, hanno semplificato,
non sono stati li' tanto a sottilizzare, presumo perche' il time to market e'
sempre critico.
Lorenz 20 Set 2017 12:20
Tom scriveva il 20/09/2017 :
> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 12:05:22 UTC+2, Lorenz ha scritto:
>> Scriveva Tom mercoledì, 20/09/2017:
>>> Il giorno lunedì 18 settembre 2017 16:08:52 UTC+2, L'Infante di Spagna ha
>>> scritto:
>>>> Ciao a tutti,
>>>> il mio tablet samsung ultimamente non riesce a raggiungere il 100% di
>>>> ricarica. Ho provato diversi caricabatterie, originali e non, che in
>>>> precdenza hanno tutti garantito la ricarica del dispositivo e nessuno ci
>>>> riesce. La batteria arriva all'89% e li' si ferma, anche dopo una giornata
>>>> intera. Le prove che ho fatto hanno escluso il caricabatterie difettoso
>>>> lasciando sul banco degli imputati la batteria e la porta usb di ricarica.
>>>> E' capitato qualcosa del genere anche a voi? Che strada devo percorrere?
>>>> Il tablet ha poco piu' di due anni (acquistato a luglio 2015) Grazie
>>>> per i suggerimenti
>>>>
>>>
>>> Ti dico quello che penso e che ho fatto io su un vecchio tablet (un asus
>>> memopad, un cesso cmq), piu' per puntiglio che per altro.
>>>
>>> Nel manuale del tablet e' scritto: IMPORTANTE! Non lasciate il MeMO Pad
>>> collegato alla sorgente di alimentazione quando la batteria è completamente

>>> carica. Il MeMO Pad non è stato progettato per restare collegato ad una
>>> sorgente elettrica per lunghi periodi di tempo.
>>
>> Praticamente hanno voluto risparmiare quei pochi centesimi a tablet
>> per non inserire il circuito che blocca l'erogazione di corrente
>> una volta che la batteria e' carica...rotfl.
>
> Si, piu' o meno. La cosa e' un po' piu' sottile: il circuito di ricarica e'
> gestito, alla fine, dal sistema operativo (da una sua funzione).

E da W8.1 in avanti non ci dovrebbero esser problemi in tal senso...
C'ho ancora un tablet con quell'OS da 3 anni e la batteria e'
ancora in perfetta forma nonostante lo lascio attaccato alla
rete elettrica tutta la notte un giorno si e l'altro pure.
Lorenz 20 Set 2017 12:21
Scriveva Misterpalletta mercoledì, 20/09/2017:
> Il 20/09/2017, Lorenz ha detto :g
>
>> Che praticamente dice le stesse cose... :D
>
> Ma senza l'obbligo di disattivare adblock! ;-)

lol
Tom 20 Set 2017 12:29
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 12:20:37 UTC+2, Lorenz ha scritto:

>
> E da W8.1 in avanti non ci dovrebbero esser problemi in tal senso...
> C'ho ancora un tablet con quell'OS da 3 anni e la batteria e'
> ancora in perfetta forma nonostante lo lascio attaccato alla
> rete elettrica tutta la notte un giorno si e l'altro pure.

Si ok, a parte che in questo caso si tratta di android.
Cmq il s.o. parla col sistema di alimentazione tramite un driver (o cmq un sw
interme*****). Se sto driver lo scrivi male (oppure e' troppo elementare, troppo
semplicistico, inadatto a gestire bene la batteria) perche' hai fretta di andare
sul mercato, e' chiaro che ha delle ripercussioni sulla durata della batteria
(nel mio caso, drammatiche, tanto che la manda fuori uso subito).
Lorenz 20 Set 2017 12:32
Sembra che Tom abbia detto :
> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 12:20:37 UTC+2, Lorenz ha scritto:
>
>>
>> E da W8.1 in avanti non ci dovrebbero esser problemi in tal senso...
>> C'ho ancora un tablet con quell'OS da 3 anni e la batteria e'
>> ancora in perfetta forma nonostante lo lascio attaccato alla
>> rete elettrica tutta la notte un giorno si e l'altro pure.
>
> Si ok, a parte che in questo caso si tratta di android.

Con quello mai avuto problemi...sgrat sgrat.

> Cmq il s.o. parla col sistema di alimentazione tramite un driver (o cmq un sw
> interme*****). Se sto driver lo scrivi male (oppure e' troppo elementare,
> troppo semplicistico, inadatto a gestire bene la batteria) perche' hai fretta
> di andare sul mercato, e' chiaro che ha delle ripercussioni sulla durata
> della batteria (nel mio caso, drammatiche, tanto che la manda fuori uso
> subito).

Roba da denuncia proprio...
Tom 20 Set 2017 12:36
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 12:32:29 UTC+2, Lorenz ha scritto:
> Sembra che Tom abbia detto :
>> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 12:20:37 UTC+2, Lorenz ha scritto:
>>
>>>
>>> E da W8.1 in avanti non ci dovrebbero esser problemi in tal senso...
>>> C'ho ancora un tablet con quell'OS da 3 anni e la batteria e'
>>> ancora in perfetta forma nonostante lo lascio attaccato alla
>>> rete elettrica tutta la notte un giorno si e l'altro pure.
>>
>> Si ok, a parte che in questo caso si tratta di android.
>
> Con quello mai avuto problemi...sgrat sgrat.
>
>> Cmq il s.o. parla col sistema di alimentazione tramite un driver (o cmq un
sw
>> interme*****). Se sto driver lo scrivi male (oppure e' troppo elementare,
>> troppo semplicistico, inadatto a gestire bene la batteria) perche' hai
fretta
>> di andare sul mercato, e' chiaro che ha delle ripercussioni sulla durata
>> della batteria (nel mio caso, drammatiche, tanto che la manda fuori uso
>> subito).
>
> Roba da denuncia proprio...

Eh no, c'e' il disclaimer sul manualetto...
Lorenz 20 Set 2017 12:49
Il 20/09/2017, Tom ha detto :
> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 12:32:29 UTC+2, Lorenz ha scritto:
>> Sembra che Tom abbia detto :
>>> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 12:20:37 UTC+2, Lorenz ha scritto:
>>>
>>>>
>>>> E da W8.1 in avanti non ci dovrebbero esser problemi in tal senso...
>>>> C'ho ancora un tablet con quell'OS da 3 anni e la batteria e'
>>>> ancora in perfetta forma nonostante lo lascio attaccato alla
>>>> rete elettrica tutta la notte un giorno si e l'altro pure.
>>>
>>> Si ok, a parte che in questo caso si tratta di android.
>>
>> Con quello mai avuto problemi...sgrat sgrat.
>>
>>> Cmq il s.o. parla col sistema di alimentazione tramite un driver (o cmq un
>>> sw interme*****). Se sto driver lo scrivi male (oppure e' troppo
elementare,
>>> troppo semplicistico, inadatto a gestire bene la batteria) perche' hai
>>> fretta di andare sul mercato, e' chiaro che ha delle ripercussioni sulla
>>> durata della batteria (nel mio caso, drammatiche, tanto che la manda fuori
>>> uso subito).
>>
>> Roba da denuncia proprio...
>
> Eh no, c'e' il disclaimer sul manualetto...

Dovrebbero scriverlo direttamente sulla confezione...altroche'
nel manualetto.
L'Infante di Spagna 20 Set 2017 14:01
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:59:19 UTC+2, Tom ha scritto:

> Ora non ho tempo di seguirti x bene, cmq una di queste, che vada bene
> per la tua batteria
>
https://www.aliexpress.com/premium/li%25252*****n-charger-board.html?SearchText=li-ion+charger+board&ltype=wholesale&d=y&tc=ppc&blanktest=0&initiative_id=AS_20170920015310&origin=y&catId=0&isViewCP=y

Ok, ho capito. Groppo oltre le mie possibilita' tecniche. Non sarei in grado di
fare una modifica del genere ne' conosco nessuno in grado di farlo.
Avevo letto di alcuni che hanno acquistato un dispositivo di ricarica wireless
(tipo NFC, credo) tipo questo http://tinyurl.com/yaxkdm68 e pensavo ti riferissi
a una roba del genere

--
L'Infante di Spagna
Tom 20 Set 2017 16:02
Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 14:01:55 UTC+2, L'Infante di Spagna ha
scritto:
> Il giorno mercoledì 20 settembre 2017 11:59:19 UTC+2, Tom ha scritto:
>
>> Ora non ho tempo di seguirti x bene, cmq una di queste, che vada bene
>> per la tua batteria
>>
https://www.aliexpress.com/premium/li%25252*****n-charger-board.html?SearchText=li-ion+charger+board&ltype=wholesale&d=y&tc=ppc&blanktest=0&initiative_id=AS_20170920015310&origin=y&catId=0&isViewCP=y
>
> Ok, ho capito. Groppo oltre le mie possibilita' tecniche. Non sarei in grado
di fare una modifica del genere ne' conosco nessuno in grado di farlo.
> Avevo letto di alcuni che hanno acquistato un dispositivo di ricarica wireless
(tipo NFC, credo) tipo questo http://tinyurl.com/yaxkdm68 e pensavo ti riferissi
a una roba del genere
>
Si beh, tratta di avere un minimo di manualita' e di strumenti, ma veramente un
minimo. Segnalo, se di interesse, che e' possibile anche rimuovere del tutto la
batteria dal tablet ed utilizzarlo con un alimentatore esterno a 5v. Chiaramente
perdi la portabilita', sei vincolato all'alimentatore esterno. Per un bel pezzo
infatti l'ho utilizzato cosi', lo usavo x ascoltare spotify. Funziona ancora,
cmq. Lento perche' e' un oggetto vecchiotto, obsoleto, ma funziona.
L'Infante di Spagna 20 Set 2017 16:58
Allora, ho appena finito di fare la ricalibrazione.
O almeno ho terminato le varie fasi.
Il tablet s'e' scaricato completamente verso le 11.30 di stamattina, da spento
l'ho messo in carica e ha iniziato a caricarsi di un 20-22% circa ogni ora fino
a raggiungere il 77% circa (grossomodo 4 ore scarse). Da quel momento la
ricarica s'e' rallentata e dopo un po' e' arrivato alla fatidica soglia dell'89%
e non schioda da li' da un bel po'.
A questo punto penso di poter dire che la colpa sia della batteria che avra' una
cella andata a donnine allegre.
Secondo voi devo preoccuparmi di sostituirla rapidamente o vado avanti finche'
dura e la cambiero' quando proprio sara' indispensabile? Che problemi potrebbe
dare al tablet una batteria non perfettamente efficiente, escludendo la
diminuita autonomia?

--
L'Infante di Spagna
Lorenz 20 Set 2017 17:35
L'Infante di Spagna ha usato la sua tastiera per scrivere :
> Allora, ho appena finito di fare la ricalibrazione.
> O almeno ho terminato le varie fasi.
> Il tablet s'e' scaricato completamente verso le 11.30 di stamattina, da
> spento l'ho messo in carica e ha iniziato a caricarsi di un 20-22% circa ogni
> ora fino a raggiungere il 77% circa (grossomodo 4 ore scarse). Da quel
> momento la ricarica s'e' rallentata e dopo un po' e' arrivato alla fatidica
> soglia dell'89% e non schioda da li' da un bel po'. A questo punto penso di
> poter dire che la colpa sia della batteria che avra' una cella andata a
> donnine allegre. Secondo voi devo preoccuparmi di sostituirla rapidamente o
> vado avanti finche' dura e la cambiero' quando proprio sara' indispensabile?
> Che problemi potrebbe dare al tablet una batteria non perfettamente
> efficiente, escludendo la diminuita autonomia?

Nel tuo caso non ci dovrebbero esser problemi di affidabilita'...usalo
finche' non schiatta :D
Tom 20 Set 2017 23:37
Mi correggo: alimentatore esterno NON da 5v ma da 3.7v circa.
ishka 21 Set 2017 14:37
Il 19/09/2017 16:20, Lorenz ha scritto:
> Sembra che L'Infante di Spagna abbia detto :
>>
>>
>> Ho letto su diversi forum una procedura da seguire per effettuare la
>> calibrazione della batteria, penso che tentero' anche questa strada e
>> soprattutto mettero' in carica il tablet da spento (finora l'ho sempre
>> fatto da acceso).
>
> Magari segui una delle procedure qui descritte:
>
> https://www.aranzulla.it/come-calibrare-la-batteria-android-32579.html


gia' che leggo aranzulla il mio primo passo sarebbe quello di evitare...


ma... curisita'...

poi leggo questo:

"Il primo passo che devi compiere è far scaricare il tuo smartphone fino
a quando non si spegne da solo. Successivamente, devi riaccendere il
telefono e, se questo resta acceso, devi aspettare che si spenga
nuovamente da solo. Ripeti l’operazione fino a quando la carica della
batteria non arriva davvero al suo minimo (al punto che riaccendendo lo
smartphone questo si spenga immediatamente dopo la prima schermata)."

ed il mio secondo passo e' quello di scappare via da questi consigli.... :-D

per la serie fottiamo le liion e le lipo allegramente :-D
ishka 21 Set 2017 14:39
Il 20/09/2017 09:45, L'Infante di Spagna ha scritto:
> Il giorno martedì 19 settembre 2017 16:20:37 UTC+2, Lorenz ha scritto:
>
>> Magari segui una delle procedure qui descritte:
>> https://www.aranzulla.it/come-calibrare-la-batteria-android-32579.html
>
> L'avevpo trovato, ti ringrazio. La pagina di Aranzulla e' stata una delle
prime che google ha tirato fuori, pero' preferisco seguire le procedure
descritte su http://www.androidworld.it/ : http://tinyurl.com/y87tmtwg
>

se usi firefox c'e' un addon che impedisce ad alcune ricerche fatte su
google di apparire... funziona anche con aranzulla... :-D
L'Infante di Spagna 21 Set 2017 14:51
Il giorno giovedì 21 settembre 2017 14:39:54 UTC+2, ishka ha scritto:

> se usi firefox c'e' un addon che impedisce ad alcune ricerche fatte su
> google di apparire... funziona anche con aranzulla... :-D

Uso Chrome, ma il filtro ce l'ho nelle dita della mano :-D

--
L'Infante di Spagna

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Tecnica e discussioni sull'hardware dei calcolatori | Tutti i gruppi | it.comp.hardware | Notizie e discussioni hardware | Hardware Mobile | Servizio di consultazione news.