Tecnica e discussioni sull'hardware dei calcolatori
 

Rimbalzare segnale ip ******* su server apposito

GabrieleMax 5 Lug 2017 19:10
Salve,

mi è stato chiesto in via informale una sorta di consiglio su come
rendere pubblico il segnale video di una ipcam in un locale di montagna.

Trovandosi sull'appennino non arriva adsl ma solo wimax e affini quindi
se si connettono gli avventori, la gente da remoto alla ipcam
praticamente la banda disponibile si azzera tutta.

Soluzione ipotetica, si potrebbe rimbalzare il segnale della ipcam su un
server terzo tipo youtube ed inserire lo stesso dentro la pagina del
sito internet del locale.

Che io sappia le "live" con youtube si fanno o con la loro app o tramite
webbrowser ovvero con la ******* del pc quindi non riuscirei nel mio intento
di buttare su il segnale diretto di una ipcam... altrimenti quali
alternative potrebbero esserci?

Saluti!
GabrieleMax
Piergiorgio Sartor 5 Lug 2017 19:23
On 2017-07-05 19:10, GabrieleMax wrote:
> Salve,
>
> mi è stato chiesto in via informale una sorta di consiglio su come
> rendere pubblico il segnale video di una ipcam in un locale di montagna.
>
> Trovandosi sull'appennino non arriva adsl ma solo wimax e affini quindi
> se si connettono gli avventori, la gente da remoto alla ipcam
> praticamente la banda disponibile si azzera tutta.
>
> Soluzione ipotetica, si potrebbe rimbalzare il segnale della ipcam su un
> server terzo tipo youtube ed inserire lo stesso dentro la pagina del
> sito internet del locale.

Ma scusa, non capisco, come si fa a far "rimbalzare il
segnale della ipcam su un server" senza una connessione?
ADSL o WiMax che sia...

Cioe`, tale IP ******* dovra` essere connessa ad internet
in qualche modo?

bye,

--

piergiorgio
RobertoA 5 Lug 2017 20:06
Il 05/07/2017 19:23, Piergiorgio Sartor ha scritto:
> On 2017-07-05 19:10, GabrieleMax wrote:
>> Salve,
>> mi è stato chiesto in via informale una sorta di consiglio su come
>> rendere pubblico il segnale video di una ipcam in un locale di montagna.
>> Trovandosi sull'appennino non arriva adsl ma solo wimax e affini quindi
>> se si connettono gli avventori, la gente da remoto alla ipcam
>> praticamente la banda disponibile si azzera tutta.
>> Soluzione ipotetica, si potrebbe rimbalzare il segnale della ipcam su un
>> server terzo tipo youtube ed inserire lo stesso dentro la pagina del
>> sito internet del locale.
>
> Ma scusa, non capisco, come si fa a far "rimbalzare il
> segnale della ipcam su un server" senza una connessione?
> ADSL o WiMax che sia...
> Cioe`, tale IP ******* dovra` essere connessa ad internet
> in qualche modo?
> bye,
>
Credo voglia dire che intende collegare la ip ******* via tratta ra***** (il
wimax del post) ad altro server in localita' dove sia disponibile un
collegamento ad internet piu' veloce e che possa quindi servire un
numero maggiore di utenti
Gabriele - onenet 5 Lug 2017 20:11
GabrieleMax wrote on 05/07/17 19:10:
> Salve,
>
> mi è stato chiesto in via informale una sorta di consiglio su come rendere
> pubblico il segnale video di una ipcam in un locale di montagna.
>
> Trovandosi sull'appennino non arriva adsl ma solo wimax e affini quindi se si
> connettono gli avventori, la gente da remoto alla ipcam praticamente la banda
> disponibile si azzera tutta.

Per caso arriva LTE?


>
> Soluzione ipotetica, si potrebbe rimbalzare il segnale della ipcam su un
server
> terzo tipo youtube ed inserire lo stesso dentro la pagina del sito internet
del
> locale.
>

[...]

Il video lo vuoi mostrare in streaming?
Se no, alcune ipcam possono fare l'upload dell'immagine ogni tot secondi via
FTP. E quindi da lì, inserisci l'immagine in una pagina web che i visitatori
possono vedere.

Gabriele
Piergiorgio Sartor 5 Lug 2017 20:36
On 2017-07-05 20:06, RobertoA wrote:
[...]
> Credo voglia dire che intende collegare la ip ******* via tratta ra***** (il
> wimax del post) ad altro server in localita' dove sia disponibile un
> collegamento ad internet piu' veloce e che possa quindi servire un
> numero maggiore di utenti

E che differenza farebbe, comunque il ponte
WiMax potrebbe saturare.

Oppure capisco male io...

bye,

--

piergiorgio
GabrieleMax 5 Lug 2017 23:02
> Per caso arriva LTE?

Si ma sai meglio di me che i vari pacchetti propongono pochi gb e lo
streaming video porta via parecchi mega al secondo!

Tutto sommato uno streaming video a qualità più bassa permetterebbe
comunque di usare l'antenna locale bisognerebbe però trovare un bel
webserver che non "lesini" troppo sul limite di traffico! :D

In ogni caso a livello tecnico se non hai una macchina dedicata come si
potrebbe fare a trasmettere lo streaming al webserver e questi poi a
forwardarlo ai visitatori del sito... qualche script php creato ad hoc?

Certo che se si avesse il controllo completo del web server con una
semplice VPN vedrebbe come "locale" la ipcam remota! :)

> Il video lo vuoi mostrare in streaming?

Si

> Se no, alcune ipcam possono fare l'upload dell'immagine ogni tot secondi
> via FTP. E quindi da lì, inserisci l'immagine in una pagina web che i
> visitatori possono vedere.

E' comunque una buona idea anche perchè puoi fare una pagina che da sola
fa il refresh e ti carica di volta in volta un'immagine più recente ma
non è il live streaming!

> Gabriele

Saluti!
GabrieleMax
GabrieleMax 5 Lug 2017 23:02
> Oppure capisco male io...

Probabilmente mi sono espresso male io ma il mio "simile" di nome strano
ma vero mi ha capito! :D

> bye,

Saluti.
GabrieleMax
Piergiorgio Sartor 6 Lug 2017 00:10
On 2017-07-05 23:02, GabrieleMax wrote:
>> Oppure capisco male io...
>
> Probabilmente mi sono espresso male io ma il mio "simile" di nome strano
> ma vero mi ha capito! :D

Forse, magari ci sono arrivato, tu ti crei
un problema per uno stream vs. tanti stream.

Cioe` uno stream dalla camera si puo` fare,
ma tanti stream, uno per utente, no.

Per prima cosa controllerei se sia possibile
usare multicast.

Nel caso di youtube, una possibilita` sarebbe
attaccare la IP ******* ad un NUC e su questo
installare il software richiesto.

bye,

--

piergiorgio
Gabriele - onenet 6 Lug 2017 00:13
GabrieleMax wrote on 05/07/17 23:02:
>> Per caso arriva LTE?
>
> Si ma sai meglio di me che i vari pacchetti propongono pochi gb e lo streaming
> video porta via parecchi mega al secondo!
>
> Tutto sommato uno streaming video a qualità più bassa permetterebbe comunque
di
> usare l'antenna locale bisognerebbe però trovare un bel webserver che non
> "lesini" troppo sul limite di traffico! :D
>
> In ogni caso a livello tecnico se non hai una macchina dedicata come si
potrebbe
> fare a trasmettere lo streaming al webserver e questi poi a forwardarlo ai
> visitatori del sito... qualche script php creato ad hoc?
>


Ci sarebbe un altro metodo, cioè colleghi la ******* ad un encoder tipo questo:
https://teradek.com/collections/vidiu-family

L'aggeggio è predisposto per inviare lo stream verso molteplici servizi, ad es.

Facebook, Periscope, YouTube, Ustream.

Lo puoi collegare via wifi ad un router LTE (come un Fritz!Box, o quello che
passa il provider), oppure ad uno smartphone in tethering.
Devi "solamente" trovare un abbonamento LTE con abbastanza traffico :-)
Considera che magari non ha senso trasmettere di notte.

Gabriele
Bender Piegatore Rodriguez 6 Lug 2017 00:58
"GabrieleMax" <gabriele1NOSPAM@hotmail.com> ha scritto nel messaggio
news:ojj6id$75c$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...

> Che io sappia le "live" con youtube si fanno o con la loro app o tramite
> webbrowser ovvero con la ******* del pc quindi non riuscirei nel mio intento

La soluzione e' quella di usare una QUALSIASI camera con uscita RTP/RTMP e
settarla per stremmare direttamente su youtube, facebook, o qualsiasi altro
server a pagamento.
Puoi usare qualsiasi connessione Internet, dietro NAT o meno, non importa.

Te ne puoi uscire pure con 50 euro, se ti accontenti.

Ogni altra soluzione e' masochistica sia dal punto di vista della banda in
uso sia del carico prettamente computazionale sulla CPU della camera che
dovrebbe (secondo te) servire "n" persone.
Bender Piegatore Rodriguez 6 Lug 2017 01:04
"Piergiorgio Sartor"
<piergiorgio.sartor.this.should.not.be.used@nexgo.REMOVETHIS.de> ha scritto
nel messaggio news:1o403e-903.ln1@lazy.lzy...

> Nel caso di youtube, una possibilita` sarebbe
> attaccare la IP ******* ad un NUC e su questo
> installare il software richiesto.

E perche' dovrebbe essere necessario un computer quando la camera ha gia'
tutto l'occorrente a bordo?
Perche' non ci mettiamo anche un paio di router nel mezzo inframezzati da
altri 2 PC?
GabrieleMax 6 Lug 2017 13:25
> Ci sarebbe un altro metodo, cioè colleghi la ******* ad un encoder tipo
> questo:
> https://teradek.com/collections/vidiu-family

Ah però, mai visto nulla di simile! :D

> L'aggeggio è predisposto per inviare lo stream verso molteplici servizi,
> ad es. Facebook, Periscope, YouTube, Ustream.

Quindi nel momento in cui si riesce a buttare su YouTube il gioco è
fatto, non c'è più bisogno di avere banda a volontà sul proprio sito web!

Ora mi chiedo.. dentro a queste "scatolette" non c'è qualcosa di magico,
ci saranno degli script che dialogano con i server che tu mi hai
indicato quindi avendo a disposizione un server Debian probabilmente ci
sarà qualche script che permetta di eseguire il login al proprio account
YouTube, senza quindi dover comprare *****ware dedicato, in modo da
inviargli il flusso video! :D

Certo il server Debian dovrebbe comunque rielaborare il video per poi
essere forwardato verso YouTube...

> Lo puoi collegare via wifi ad un router LTE (come un Fritz!Box, o quello
> che passa il provider), oppure ad uno smartphone in tethering.

Giustissimo, diciamo che avendo a disposizione un abbonamento flat con
l'antenna tra l'altro abbastanza veloce non dovrebbero esserci problemi
di trasmissione! :D

> Devi "solamente" trovare un abbonamento LTE con abbastanza traffico :-)
> Considera che magari non ha senso trasmettere di notte.

Considero LTE l'ultima spiaggia non certo per la velocità anzi... quanto
per il discorso giga, corretto il consiglio di "spegnere" lo streaming
di notte ma imho anche se dovesse rimanere acceso 10 ore al giorno, con
un upload di 500kb/s con qualità video me*****/bassa forse non
basterebbero 10GB al mese...

> Gabriele

Saluti e... grazie per tutte le info! :)
GabrieleMax
GabrieleMax 6 Lug 2017 13:38
> La soluzione e' quella di usare una QUALSIASI camera con uscita RTP/RTMP e
> settarla per stremmare direttamente su youtube, facebook, o qualsiasi altro
> server a pagamento.

Ho diverse ipcam di diverse marche in qualità HD che attualmente uso
come videosorveglianza, darò un'occhiata ai tantissimi settaggi
soprattutto delle Asoni per capire se possano inviare direttamente a
YouTube o meglio forse tu intendi che tramite l'uscita RTP/RTMP la ipcam
trasmetta al server locale e questi in qualche modo (tramite software
apposito, script, etc.) esegua il login e quindi l'invio verso youtube?

E' un'aspetto che non conosco delle ipcam e quindi devo capire bene...

> Puoi usare qualsiasi connessione Internet, dietro NAT o meno, non importa.

Ovvio! :D

> Te ne puoi uscire pure con 50 euro, se ti accontenti.

Tutte le ipcam in mio pos***** partono da 180 USD in su, non sono soldi
buttati, lo sono stati soldi buttati quelli spesi in ip ******* da 50 euro! :)

> Ogni altra soluzione e' masochistica sia dal punto di vista della banda in
> uso sia del carico prettamente computazionale sulla CPU della camera che
> dovrebbe (secondo te) servire "n" persone.

Beh... far collegare tutti direttamente alla ******* è da escludere, devo
capire e "studiarmi" bene quello che mi hai consigliato di fare!

Saluti!
GabrieleMax
Mirko Borsari 6 Lug 2017 16:50
Il Wed, 5 Jul 2017 23:02:08 +0200, GabrieleMax ha scritto:


> Si ma sai meglio di me che i vari pacchetti propongono pochi gb e lo
> streaming video porta via parecchi mega al secondo!

addirittura parecchi mega al secondo? se sei in MJPEG ok, ma se vai in
H264 con framerate normale e una compressione normale vai alla grande
senza occupare banda.




--
MirkoB. news@bsi-net.it
Motoretta BMW R1200R Lightgrey

L'indirizzo ema@il non è da considerarsi pubblico,
ma utilizzabile solo per temi inerenti il NG corrente
Piergiorgio Sartor 6 Lug 2017 19:01
On 2017-07-06 01:04, Bender Piegatore Rodriguez wrote:
> "Piergiorgio Sartor"
> <piergiorgio.sartor.this.should.not.be.used@nexgo.REMOVETHIS.de> ha scritto
> nel messaggio news:1o403e-903.ln1@lazy.lzy...
>
>> Nel caso di youtube, una possibilita` sarebbe
>> attaccare la IP ******* ad un NUC e su questo
>> installare il software richiesto.
>
> E perche' dovrebbe essere necessario un computer quando la camera ha gia'
> tutto l'occorrente a bordo?

Perche` l'OP ha scritto:

"Che io sappia le "live" con youtube si fanno o con la
loro app o tramite webbrowser ovvero con la ******* del pc
quindi non riuscirei nel mio intento di buttare su il
segnale diretto di una ipcam...

> Perche' non ci mettiamo anche un paio di router nel mezzo inframezzati da
> altri 2 PC?

E perche` non leggere prima di fare un reply?

bye,

--

piergiorgio
Bender Piegatore Rodriguez 7 Lug 2017 01:28
"Piergiorgio Sartor"
<piergiorgio.sartor.this.should.not.be.used@nexgo.REMOVETHIS.de> ha scritto
nel messaggio news:61723e-ni3.ln1@lazy.lzy...

> "Che io sappia le "live" con youtube si fanno o con la
> loro app o tramite webbrowser ovvero con la ******* del pc
> quindi non riuscirei nel mio intento di buttare su il
> segnale diretto di una ipcam...

> E perche` non leggere prima di fare un reply?

Su Youtube, Facebook, e migliaia di altri server di mediastreaming vai live
DIRETTAMENTE dalla camera senza niente nel mezzo.
Basta che la camera supporti i server RTMP e oggigiorno quasi tutte lo
fanno.

Basta mettere l'indirizzo del server, le proprie credenziali e si e' live
senza fare altro.

Ma se qui non vi aggiornate un pochetto rispetto alla preistoria e' come
gettare perle ai *****i.
Scusate se vi ho interrotto.
Bender Piegatore Rodriguez 7 Lug 2017 01:32
"Mirko Borsari" <news@bsi-net.it> ha scritto nel messaggio
news:1ooji941nt09i$.dlg@mirkonews.bsi-net.it...

> addirittura parecchi mega al secondo? se sei in MJPEG ok, ma se vai in
> H264 con framerate normale e una compressione normale vai alla grande
> senza occupare banda.

Infatti non sanno minimamente di cosa parlano.
Parlano di NUC (SIC!), di PC con "webbrowser", di app e ******* ..

Bastano 250kbit per andare live in SD con una ipcamera del ******* au*****
compreso.

Sono 115 Megabyte all'ora, cioe' meno di 3 Gigabyte al giorno, H24.

Se poi si vuole fare gli sboroni in 720p e con qualita' da paura... beh,
auguri!
Gabriele - onenet 7 Lug 2017 10:35
Bender Piegatore Rodriguez wrote on 06/07/17 00:58:
> "GabrieleMax" <gabriele1NOSPAM@hotmail.com> ha scritto nel messaggio
> news:ojj6id$75c$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...
>
>> Che io sappia le "live" con youtube si fanno o con la loro app o tramite
>> webbrowser ovvero con la ******* del pc quindi non riuscirei nel mio intento
>
> La soluzione e' quella di usare una QUALSIASI camera con uscita RTP/RTMP e
> settarla per stremmare direttamente su youtube, facebook, o qualsiasi altro
> server a pagamento.
> Puoi usare qualsiasi connessione Internet, dietro NAT o meno, non importa.
>
> Te ne puoi uscire pure con 50 euro, se ti accontenti.

Dubito seriamente che te le caveresti con così poco!
Una GoPro quanto costa? non credo 50 euro. Magari la potrebbe usare anche i
mobilità, allarga le tue vedute.

Forse non avevi letto l'inizio: "ipcam in un locale di montagna".
Anche fosse in un posto chiuso, non puoi sapere a priori a che temperatura
dovrà
operare, giusto per dirne una.

>
> Ogni altra soluzione e' masochistica sia dal punto di vista della banda in
> uso sia del carico prettamente computazionale sulla CPU della camera che
> dovrebbe (secondo te) servire "n" persone.
>

Vedi che invece io o***** quei siti che mostrano il video ad una risoluzione
ridicola. Siamo nel 2017, mica vorrai mostrare uno streaming di scarsa qualità,

vero?
Specie se a lui serve per motivi di promozione turistica.

Gabriele
RobertoA 7 Lug 2017 11:18
Il 07/07/2017 01:28, Bender Piegatore Rodriguez ha scritto:
> "Piergiorgio Sartor"
> <piergiorgio.sartor.this.should.not.be.used@nexgo.REMOVETHIS.de> ha scritto
> nel messaggio news:61723e-ni3.ln1@lazy.lzy...
>
>> "Che io sappia le "live" con youtube si fanno o con la
>> loro app o tramite webbrowser ovvero con la ******* del pc
>> quindi non riuscirei nel mio intento di buttare su il
>> segnale diretto di una ipcam...
>
>> E perche` non leggere prima di fare un reply?
>
> Su Youtube, Facebook, e migliaia di altri server di mediastreaming vai live
> DIRETTAMENTE dalla camera senza niente nel mezzo.
> Basta che la camera supporti i server RTMP e oggigiorno quasi tutte lo
> fanno.
>
> Basta mettere l'indirizzo del server, le proprie credenziali e si e' live
> senza fare altro.
>
> Ma se qui non vi aggiornate un pochetto rispetto alla preistoria e' come
> gettare perle ai *****i.
> Scusate se vi ho interrotto.

Questa non la sapevo
Dici che su Youtube/Facebook posso inviare uno streaming visibile poi da
milllioni di utenti usando i loro sistemi ?
Eh se e' cosi' allora questa e' la soluzione per GabrieleMax
GabrieleMax 7 Lug 2017 14:40
> Questa non la sapevo
> Dici che su Youtube/Facebook posso inviare uno streaming visibile poi da
> milllioni di utenti usando i loro sistemi ?

Sinceramente non è obbligatorio conoscere il mondo social, non è
questione di aggiornarsi o meno! :D

Credo che un sistemista possa anche non sapere che alcune ipcam possano
fare streaming diretto sulle varie piattaforme social...

> Eh se e' cosi' allora questa e' la soluzione per GabrieleMax

Sono in VPN con la mia Asoni ed effettivamente trovo il campo "RTSP
path" e come note trovo "*Au***** Format= G.711 ex:rtsp://IP_Address/" ed
il bello è che posso gestire ben tre diversi tipi di qualità di
streaming, frame rate, video compression format ora è su H.264, etc.

In serata proverò a mettere il path del mio c*****e youtube ma... nome
utente e password dove si metteranno? Oppure si fà tutto lato YouTube
garantendo un determinato ip wan come sicuro e quindi senza richiedere
utente e password?! :)

Saluti!
GabrieleMax
Piergiorgio Sartor 7 Lug 2017 18:19
On 2017-07-07 01:28, Bender Piegatore Rodriguez wrote:
[...]
> Basta che la camera supporti i server RTMP e oggigiorno quasi tutte lo
> fanno.

IP ******* Postaci un link, perche` io non e` che
ne abbia trovate a secchi e sporte...

bye,

--

piergiorgio

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Tecnica e discussioni sull'hardware dei calcolatori | Tutti i gruppi | it.comp.hardware | Notizie e discussioni hardware | Hardware Mobile | Servizio di consultazione news.